Costruire un efficace stack tecnologico di marketing: le dimensioni mancanti

Costruire un efficace stack martech: le dimensioni mancanti

Con una lunga quasi 10,000 soluzioni martech disponibili, i marketer oggi hanno l'imbarazzo della scelta quando si tratta di scegliere gli strumenti per il loro stack. Puoi acquistare un numero qualsiasi di strumenti con una carta di credito, ma gli strumenti casuali creano uno stack efficace? 

È facile impazzire costruendo un complesso stack martech. Con così tanti strumenti tra cui scegliere, è un po' come un bambino in un negozio di dolciumi.

Quando provi a scegliere lo strumento migliore per ciascuna funzionalità e cerchi di farli funzionare tutti insieme, si trasforma rapidamente in un progetto infernale. Un sacco di strumenti disponibili sono molto potenti: pieni di campanelli e fischietti, quadranti e interruttori. Imparare come funziona tutto può essere una sfida. E tutto questo in un unico strumento. Ora aggiungine una manciata in più nello stack e molto presto la complessità aumenta in modo esponenziale.

Con una lunga 'La grande rassegnazione' ancora in pieno vigore e senza fine in vista, è necessario considerare le implicazioni dell'architettura di uno stack che necessita di una profonda esperienza per essere mantenuto. Spesso, quando un super strumento costoso entra nello stack, i team finiscono per organizzare i propri processi e le proprie tattiche attorno a ciò che lo strumento può fare bene invece di farlo funzionare in base a ciò di cui hanno bisogno. 

Un anno dopo, quando i dirigenti inizieranno a guardare alle metriche di utilizzo e al ROI, potresti finire per chiederti cosa stavi pensando quando ti divertivi con lo shopping martech.

Yikes!

 

Inizia (ed evolvi) con il Perché

 

"Tutte le organizzazioni iniziano con il PERCHE', ma solo i grandi mantengono il loro PERCHE' chiaro anno dopo anno". Simone Sinek

 

Ciò che Simon Sinek ha raccomandato alle organizzazioni si applica anche agli stack tecnologici. Quando decidi cosa includere nel tuo stack di marketing, inizia con il perché. Perché stai costruendo questo stack? Qual è l'obiettivo aziendale più ampio che il team di marketing sta cercando di raggiungere?

La strategia non deve essere nulla di complicato. Avere un'idea chiara degli obiettivi è un ottimo punto di partenza. Costruisci da lì.

Se la tua organizzazione ha un team dedicato, esamina gli obiettivi, le strategie e le sfide esistenti. Questo ti darà una buona idea di quali processi e tattiche potrebbero essere automatizzati.

Ricorda che il tuo perché continuerà ad evolversi man mano che cresci e affronti nuove sfide. Dovrai continuare a rivisitare il "perché" dietro la tua architettura stack martech a intervalli regolari per mantenerla pertinente ai tuoi obiettivi aziendali.

 

Considera il tuo "stack di capacità" 

La tecnologia che scegli è una parte importante della strategia generale, ma è solo una parte. L'altra parte, spesso trascurata, riguarda le capacità della tua organizzazione di configurare, mantenere e sviluppare la tecnologia che scegli.

Se crei una soluzione così complessa da dipendere da risorse specializzate (e costose) o da fornitori esterni per mantenerla, alla fine potrebbe peggiorare i tuoi problemi attuali.

Con le tecnologie senza codice che stanno diventando di rigore, il potere esercitato dai marketer sta crescendo in modo esponenziale. I team che hanno le competenze di marketing richieste possono creare facilmente soluzioni complesse e dettagliate senza dover aspettare che gli sviluppatori e i team tecnologici li assistano. Sono finiti i giorni in cui potevi permetterti di avere team che non stavano al passo con il panorama tecnologico in rapida evoluzione. È fondamentale valutare le tue attuali capacità e colmare il divario per essere in grado di implementare ed estrarre in modo ottimale valore dallo stack martech.

 

Costruisci la tua pila di un paio di taglie in più

Il terzo aspetto che viene spesso trascurato è come si evolveranno le richieste dallo stack nel breve e medio termine.

Nessuno conosce i tuoi affari come te. Sai cosa stai cercando di ottenere nei prossimi 2-4 trimestri con una prospettiva meno chiaramente definita per i prossimi due anni.

Nessun fornitore di tecnologia può affermare di conoscere i tuoi processi e le tue sfide meglio di te. Né possono pretendere di sapere cosa accadrà nel loro dominio anche tra cinque anni.

Nel panorama tecnologico odierno in rapida evoluzione, non esiste uno strumento "per sempre" su cui impegnarsi o su cui costruire. Cerca strumenti che ti consentano di raggiungere facilmente i tuoi obiettivi attuali e che possano essere scalati per soddisfare le tue esigenze future. Costruisci il tuo stack martech per essere flessibile e agile.

 

Costruisci quella pila per deliziare i tuoi clienti

Abbiamo iniziato questa discussione con il Perché. Concluderemo con il più grande motivo per cui lo stack deve essere efficace: la soddisfazione del cliente. Lo stack tecnologico, lo stack delle capacità e la cultura che crei dovrebbero, in definitiva, servire allo scopo di stimolare la soddisfazione dei clienti, attraverso ogni singolo punto di contatto.

Con le tecnologie già disponibili oggi, puoi scegliere strumenti facili da usare e abbastanza potenti da portare i tuoi team sulla stessa pagina in tutte le interazioni con i clienti. Quando crei uno stack martech che consente ai tuoi team di soddisfare i clienti attuali e futuri, cresci più velocemente, meglio e in modo redditizio.

 
Copyright 2022 Vtiger | Privacy | Centro legale e politico