01 finale

La vita delle donne agli occhi della società - Allora e ora

Ciao gente! Benvenuti nel nostro ultimo post sul blog di Serie del giorno della donna. Ci auguriamo che ti sia piaciuto il nostro post precedenti come abbiamo celebrato il mese della storia delle donne.

Dato che il mese sta volgendo al termine, vorremmo concludere la nostra serie per la festa della donna con una buona nota. Questo post del blog apprezza tutti coloro che hanno creduto nelle donne, le hanno sostenute e si sono opposte alla violazione dei loro diritti fondamentali.

Esploriamo le varie aree in cui la società si è evoluta enormemente per le donne nel corso degli anni. E la buona notizia è che sta migliorando di giorno in giorno.

Nascita di una bambina

Tutto inizia quando viene concepita una bambina. Nei primi giorni, feticidio femminile era comune perché una bambina era considerata un onere finanziario.
Con l'avvento della tecnologia, è diventato possibile determinare il sesso di un bambino nel grembo materno. Le madri hanno ceduto alle pressioni familiari e hanno abortito le loro bambine. Ci sono storie orribili di persone che hanno fatto passi spietati per sbarazzarsi di una bambina prima che nascesse. E non finisce qui. Le ragazze vengono spesso abbandonate o uccise dai genitori anche dopo la nascita, anche se infanticidio femminile è illegale. Ancora oggi, in alcune parti del mondo, i genitori che hanno accettato e cresciuto le ragazze sono derisi dalla società.

A causa dei ripetuti programmi di sensibilizzazione da parte del governo e delle ONG, i tempi si sono evoluti. Ad esempio, nel 1994, il test di determinazione del sesso prenatale era dichiarato illegale dal Ministero indiano della salute e del benessere familiare per migliorare il rapporto tra i sessi. Il feticidio femminile è un crimine punibile in India.

Nel corso degli anni, la mentalità è cambiata, non solo a causa delle leggi ma anche perché le persone hanno capito l'importanza delle donne. Oggi le bambine vengono accolte a braccia aperte. Le persone hanno anche iniziato a credere che le ragazze possano fare altrettanto bene e anche meglio dei ragazzi se ne hanno la possibilità.

Miti sulle mestruazioni

Quando una ragazza è nella sua età adolescenziale, il suo corpo subisce cambiamenti ormonali, che portano alle mestruazioni. Sebbene si tratti di un cambiamento biologico, è stato trattato come qualcosa di anormale, sporco e impuro. Molte credenze superstiziose diffuse, stereotipi e miti sulle mestruazioni ha influenzato lo stato fisico e mentale delle donne. Le donne e le ragazze non hanno avuto il privilegio di mantenere l'igiene mestruale, il che ha provocato infezioni critiche. Le persone hanno attribuito la negatività alle mestruazioni, ma si prendono la libertà di assaporarle positività che arriva fuori di esso.

Avanti veloce fino ad oggi, siamo contenti che le mestruazioni non siano più un tabù. La società è progredita fino a considerarlo semplicemente un processo naturale piuttosto che un problema o una malattia. Ecco alcuni cambiamenti sociali che apprezziamo:

  • Pubblicità in TV e sui social media che diffondono consapevolezza sulle mestruazioni.
  • Programmi scolastici per educare gli studenti sulle mestruazioni e sui suoi effetti.
  • Le società IT che introducono i congedi periodici per le donne come parte delle altre ferie annuali.

Educazione femminile

Alzi la mano se tua madre o tua nonna non hanno potuto completare gli studi perché dovevano sposarsi e prendersi cura della casa. Ti ascoltiamo. 🙂

Ai vecchi tempi, alle donne non era permesso studiare ed eccellere accademicamente, che è stata la norma per molto tempo. Alle donne veniva insegnato solo cucinare, pulire e altre attività domestiche che avrebbero potuto avvantaggiarle dopo il matrimonio.

Poi è arrivata la fase di transizione, in cui le donne sono state incoraggiate a ricevere un'istruzione. Ma aspetta, solo istruzione, non un lavoro. La loro conoscenza è stata utilizzata solo per aiutare i loro figli a fare i compiti.

Infine, negli ultimi tempi, le donne hanno ottenuto la libertà di studiare, diplomarsi e intraprendere una carriera. Più donne sono incoraggiate a completare i loro studi prima di sposarsi e avere figli. La società ha accettato il fatto che l'istruzione libera una donna ed è la cosa giusta da fare.

Sulla stessa linea, vorremmo far luce sul Beti Bachao, Beti Padhao Yojna (Salva la bambina, educa la bambina). È un campagna dal governo indiano che mira a generare consapevolezza e migliorare l'efficienza dei servizi di assistenza sociale destinati alle ragazze in India.

Donne lavoratrici

Non possiamo dire che le donne non lavorassero prima. Lo hanno sempre fatto. In passato le donne gestivano la casa, lavoravano nei campi sotto il sole cocente, lavoravano per il miglioramento della famiglia e altro ancora. Lo fanno ancora. Ma le donne allora non avevano molte opzioni, vero? La maggior parte di loro non era nemmeno pagata per il proprio lavoro. Era considerato parte del loro dovere nei confronti della famiglia.

Ma al giorno d'oggi, la narrazione è cambiata. C'è un'enorme trasformazione nel modo in cui viene giudicato il calibro di una donna. La società ha accettato di più le capacità delle donne e offre loro migliori opportunità che mai. Oggi le donne hanno la libertà di scegliere una carriera e ritagliarsi una nicchia.

Ma il posto di lavoro li tratta in modo equo? Non tutto il tempo.

Inizialmente, le molestie sessuali sulle donne erano comuni nei luoghi di lavoro e ma raramente segnalate. Questa non è la parte peggiore. Le vittime di molestie si sentivano imbarazzate e in colpa per aver parlato o denunciato di tali atti. Ha avuto un impatto sulla salute delle donne, provocando ansia, depressione e altri problemi mentali.

Al momento attuale, le donne sono incoraggiate a parlare apertamente delle molestie sessuali. Per mantenere le donne al sicuro sul posto di lavoro, ha introdotto il Ministero per lo sviluppo delle donne e dell'infanzia, India Prevenzione delle molestie sessuali (POSH). ELEGANTE considera illegali le proposte sessuali, verbali o fisiche. Fornisce inoltre alle aziende IT l'autorità di licenziare e inserire nella lista nera qualsiasi dipendente che viola le regole di POSH. Allo stesso modo, gli Stati Uniti, il Canada, l'Europa e altri paesi hanno leggi severe contro le molestie e la violenza sul posto di lavoro.

Azioni rigorose come queste ci mostrano il lato della società che è gentile nei confronti delle donne e lavora per il loro benessere.

Cordiali saluti - Il POSH Act vale sia per i dipendenti donne che per gli uomini.

Foglie di maternità

Ci sono stati momenti in cui ci si aspettava che le donne incinte smettessero di lavorare. È stato consigliato loro di prendersi una pausa dalla carriera per il bambino. Ma se una donna è in grado di gestire la gravidanza, il lavoro e la famiglia, perché non dovrebbe? È totalmente la scelta della donna se lavorare o meno. A meno che la sua salute non richieda una pausa, non solo può andare a lavorare ma anche andare a cavallo. 😀

Grazie ai congedi di maternità, le donne possono ora scegliere di prendersi una pausa ogni volta che ne sentono il bisogno durante la gravidanza. Diversi paesi hanno diverse politiche di congedo di maternità. In India, le donne hanno diritto a 26 settimane di congedo di maternità oltre agli altri congedi. Un datore di lavoro non può licenziare una donna per aver preso un congedo di maternità. Non possono nemmeno notificare la disdetta per le donne in congedo di maternità. I datori di lavoro tengono conto del contributo delle lavoratrici e lo offrono prestazioni di maternità che consentono loro di lavorare.

Questi sono alcuni problemi comuni che le donne affrontano (o hanno affrontato) in tutto il mondo. Oggi le donne hanno grandi cose da aspettarsi nei settori dell'istruzione, dell'occupazione e persino della vita. Ciò è stato possibile grazie agli sforzi non solo delle donne ma anche degli uomini che hanno creduto nelle donne e hanno combattuto per i loro diritti. Il loro sostegno è stato eccezionale nel rompere le norme.

Punto su cui riflettere - Ora che marzo sta volgendo al termine, significa che non dobbiamo più prestare attenzione alle donne? Le donne dovrebbero essere celebrate solo l'8 marzo?

Vorremmo concludere questa serie con questo pensiero: Ci sono molte ragioni per cui una donna deve essere riconosciuta ogni giorno. Trovatene uno, festeggiatela.

Resta in giro per post più eccitanti sul blog di Vtiger. Fino ad allora, ciao ciao!

Copyright 2021 Vtiger | Privacy | Centro legale e politico