EC-GDPR

Come inviare una campagna email di reclamo GDPR

Con una lunga GDPR scadenze ravvicinate, ci rendiamo conto che molti marketer sono preoccupati di connettersi con i propri lead e clienti senza infrangere la legge. L'emanazione di GDPR termina l'era di inviare legalmente email di marketing a quasi chiunque semplicemente includendo un link di annullamento dell'iscrizione. GDPR richiede alle aziende di ottenere il consenso dai destinatari prima di inviare e-mail di marketing.

Per aiutare i marketer come te, abbiamo definito chiare linee guida basate sugli articoli 99 di Regolamento GDPR:

Passaggio 1: pulire la casa ed eliminare i duplicati

Se hai record duplicati con diversi stati di sottoscrizione e-mail, è facile contattare accidentalmente lead e contatti che hanno annullato l'iscrizione alle tue e-mail di marketing, infrangendo così la legge. Per evitare che ciò accada, condurre un controllo del tuo attuale database di abbonati o conduce per eliminare eventuali duplicati.

Passaggio 2: ottieni il doppio consenso esplicito prima del 25 maggio 2018

GDPR richiede di ottenere un'autorizzazione chiara e inequivocabile per inviare e-mail di marketing. Questo significa ottenere un consenso di consenso doppio inviando una richiesta via email al sottoscrittore chiedendo loro di confermare la propria iscrizione. Il modello sottostante è ciò che inviamo ai nostri contatti.

confermare abbonamento

Passaggio 3: utilizzare moduli Web conformi a GDPR

Se qualcuno desidera iscriversi alla tua newsletter tramite l'invio di un modulo, deve acconsentire esplicitamente. Ciò significa visualizzare una casella di controllo deselezionata con un linguaggio chiaro: "Vorrei ricevere e-mail di marketing da [Azienda X]". Non chiedere affatto o fornire una casella di controllo preconfigurata non conta più. Ricorda, questo è solo per ottenere il permesso di inviare un doppio opt-in e dovrebbe comunque essere seguito da un doppio opt-in quando possibile.

web_form_GDPR

Passaggio 4: consensi del negozio

I consensi dovrebbero essere garantiti in un modo difficile da falsificare, tramite e-mail, quindi è improbabile che i tuoi contatti contestino di averli mai forniti. Per garantire che i consensi non sfuggano di mano, ti consigliamo di archiviarli nel tuo strumento CRM. Avere abbonati e i loro consensi nello stesso strumento ti evita il fastidio di passare da un'applicazione all'altra per trovarla, senza lasciare spazio a costosi errori. Lo screenshot qui sotto ti offre uno snippet di come usano i nostri clienti Vtiger per memorizzare i consensi.

consensi

Passaggio 5: utilizzare modelli di posta elettronica conformi al GDPR

Se desideri raggiungere un potenziale cliente per la prima volta o richiedere un referral per il cliente dopo la chiusura del contratto, usa questi modelli di email per attirare l'attenzione e ottenere risposte.


Ora che hai ricevuto e salvato consensi dai tuoi iscritti, è ora di inviare email che aderiscono alle regole GDPR. Ogni volta che si invia una e-mail a un contatto, deve essere facile per loro di rinunciare come era per loro di opt-in. Questo di solito significa includere un link nella parte inferiore dell'e-mail che porta il destinatario a una pagina in cui possono gestire le loro preferenze. Lo screenshot che vedi qui sotto è il piè di pagina che utilizziamo in ogni email inviata ai nostri clienti. Come puoi vedere, possono disattivare e gestire le loro preferenze con un clic di un pulsante.

unsubscribe-GDPR

Conseguenze della non conformità con GDPR

Se segui i passaggi precedenti, sarai al sicuro 🙂 Tuttavia, per quelli che non lo fanno, ci sarà due livelli di multe. Il primo è fino a € 10 milioni o 2% del fatturato annuale globale della società dell'esercizio precedente, a seconda di quale sia il più alto. Il secondo è fino a € 20 milioni o 4% del fatturato annuale globale della società dell'anno precedente, a seconda di quale sia il più alto.

Queste multe non sono semplici dichiarazioni. Prima del GDPR, l'ufficio del commissario per le informazioni del Regno Unito ha già perseguito tre incidenti che coinvolgono marchi di famiglie come Flybe, Honda , che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana Morrisons per aver inviato più di un milione di email di marketing a persone che avevano scelto di non riceverle.

Riassumendo:

Le settimane precedenti a 25th, maggio 2018 saranno impegnative per gli operatori di marketing di tutto il mondo. Gestire consensi e preferenze per migliaia o milioni di abbonati senza interrompere la tua attività è difficile.

Il nuovo GDPR di Vtiger e gli strumenti di gestione della privacy semplificare la conformità con GDPR dando ai clienti e agli abbonati e-mail un posto dove andare per gestire le loro preferenze. Utilizza questi strumenti per gestire tutti i consensi e persino attivarli campagne di email marketing in linea con la legge GDPR.

Il tuo team di marketing GDPR è pronto? Facci sapere nella sezione commenti.

ultimo il più vecchio più votati
Notifica
ms onenote l'assistenza clienti
GUEST
ms onenote l'assistenza clienti

Ogni articolo informativo che ho letto fino ad ora. Le politiche menzionate in questo articolo sono molto accurate e il modo di obbedire e mantenere le regole e i regolamenti è consigliato con molta delicatezza.

Banner

Sei vantaggi dell'integrazione di Vtiger CRM con il tuo account WhatsApp

La messaggistica istantanea ha sostituito i metodi tradizionali di comunicazione commerciale. I clienti vogliono che le aziende siano in grado di interagire con loro immediatamente. Lo sapevi che il 63%...
Pagina di destinazione blog 2

Aumenta la tua generazione di lead con la funzione Landing Pages di Vtiger

Internet è un posto fantastico dove stare. Continua a cambiare il modo in cui comunichiamo gli uni con gli altri, condividiamo la conoscenza e viviamo un'esistenza appagante...
Vtiger aiutante 5

Multi-tasking senza sforzo con Aide, l'assistente virtuale di Vtiger

Quando sei in visita a un cliente, o viaggi, o semplicemente hai una giornata impegnativa, ci sono tutte le possibilità che tu possa perdere un ...
Progettazione API

Un mondo di possibilità: usa VTAP API Designer e connettiti con app esterne

Poiché i dati sono un elemento essenziale della nostra vita quotidiana, Vtiger mira a rendere i dati facilmente accessibili, anche al di fuori del CRM. Una delle caratteristiche più significative...
Vtiger Enrich

Vtiger Enrich: trasferisce i dati di contatto da LinkedIn al CRM

Al giorno d'oggi, tutti i professionisti che lavorano sono su LinkedIn. È uno dei modi migliori per fare rete con colleghi, potenziali dipendenti, clienti e contatti commerciali. Come un ...
Social GMB

Gestisci il tuo account Google My Business con Vtiger Social

Come promesso, siamo tornati con maggiori informazioni su Vtiger Social! In precedenza, ti abbiamo presentato[1] il modulo Social e ne abbiamo discusso l'aspetto Facebook[2]. In questo post,...
Social Facebook

Gestisci la tua Pagina Facebook con Vtiger Social

Pochi giorni fa vi abbiamo presentato il nostro nuovissimo modulo Social[1]. È una piattaforma all'interno di Vtiger CRM che ti consente di gestire ...
Immagine del blog - Modulo sociale

Vtiger Social Module: porta le tue interazioni sui social media nel tuo CRM

Non è un segreto che i social media ora svolgano un ruolo di primo piano nell'aiutare un'azienda a rimanere competitiva in un ambiente aziendale sempre più digitale. Voi ...
Visualizzazione elenco Azione 6 (1)

Grandi piccole cose – Azioni di visualizzazione elenco

Benvenuti nel primo blog della nostra nuova miniserie, "Big Little Things", in cui mettiamo in evidenza alcune delle funzionalità e dei miglioramenti più piccoli in Vtiger CRM ...
Immagine caratteristica del blog VTAP

Introduzione a VTAP API Designer – Parte 2

In precedenza, nella nostra serie di blog Vtiger Application Platform (VTAP), abbiamo discusso su come personalizzare l'interfaccia Vtiger e inserire pulsanti e widget personalizzati per ...
Caricamento in corso
Copyright 2021 Vtiger | Privacy | Centro legale e politico